Revision [535]

Last edited on 2015-05-22 08:50:18 by quartaAman

No Differences

Revision [534]

Edited on 2015-05-22 08:49:36 by quartaAman

No Differences

Revision [533]

Edited on 2015-05-22 08:48:50 by quartaAman

No Differences

Revision [511]

Edited on 2015-05-21 10:33:16 by quartaAman
Additions:
L'attrito volvente si manifesta quando un rotola su un piano. Un corpo che ruota ha un coefficiente di attrito molto minore rispetto a quello radente. Applico un momento motore e il corpo ruota. Per trasformare la forza di RA devo trasformarla in un momento, detto resistente, il quale si ottiene moltiplicando RA per il raggio. Il momento resistente (MR) si oppone al moto. Nella realtà il corpo si deforma e penetra nel piano quindi sarà necessario applicare una forza maggiore per farlo ruotare.
4. cx: è il coefficiente di penetrazione aerodinamica che dipende dalla forma del corpo; più il corpo è aerodinamico minore sarà la forza;
**RENDIMENTO**
Quest'unica macchina possiede un rendimento che è uguale a (Formula).
Per trovare il rendimento totale devo determinare le due espressioni Lm1 e Lu2 che trovo facendo la formula inversa
Deletions:
L'attrito volvente si manifesta quando un rotola su un piano.
4. cx: è il coefficiente di resistenza aerodinamica che dipende dalla forma del corpo; più il corpo è aerodinamico minore sarà la forza
Non si può trovare un rendimento superiore a 1.
Quest'unica macchina posssiede un rendimento che è uguale a (Formula).
Per trovare trovare il rendimento totale devo determinare le due espressioni Lm1 e Lu2 che trovo facendo la formula inversa


Revision [510]

Edited on 2015-05-21 10:27:29 by quartaAman
Additions:
La rugosità delle due superfici a contatto genera la resistenza d'attrito volvente (Fr) che dovrà essere sempre minore della forza motrice (fm) per consentire il moto del corpo.
Il coefficiente di attrito (f) ha un valore sempre minore di uno. Generalmente 0.10\0.15 tra due materiali di acciaio, 0.20 per materiali plastici. Se iniziamo a lubrificare il valore si abbassa e può scendere fino a 0.10.
L'attrito volvente si manifesta quando un rotola su un piano.
Deletions:
La rugosità delle due superfici a contatto genera la resistenza d'attrito volvente(Fr)che dovrà essere sempre minore della forza motrice (fm) per consentire il moto del corpo.
Il coefficiente (f) ha un valore sempre minore di uno.Generalmente 0.10\0.15 tra due materiali di acciaio, 0.20 per materiali plastici.Se iniziamo a lubrificare il valore si abbassa e può scendere fino a 0.10.
L'attrito volvente si manifesta quando un rotola su un piano.


Revision [492]

The oldest known version of this page was created on 2014-09-15 17:22:39 by YuriDario
Valid XHTML :: Valid CSS: :: Powered by WikkaWiki