CARICO DISTRIBUITO:

Un carico è detto uniformemente distribuito quando è costituito da una serie di forze di intensità costante agenti sulla superficie dell'oggetto.
Si tratta di un carico unitario espresso in N/m, cioè in Newton su ogni metro di lunghezza.

RAPPRESENTAZIONE DEL CARICO DISTRIBUITO

Su una trave con due vincoli, il carico distribuito uniforme si rappresenta con un rettangolo.
L'altezza del rettangolo rappresenta l'intensità del carico e il fatto che si usa il rettangolo
vuol dire che il carico è uguale in ogni punto della superficie.
La lettera "q" indica il carico distribuito.

(schema) Q= q x a


Per il calcolo delle reazioni vincolari si può sostituire il carico q uniformemente distribuito
con un carico concentrato equivalente a Q= q x a, applicato nel punto medio del tratto di trave
di lunghezza "a" soggetto al carico "q".
Dopo la sostituzione del carico uniformemente distribuito con la risultante "Q", le reazioni
vincolari vengono calcolate con lo stesso procedimento seguito nel caso della trave appoggiata.


COPPIA CONCENTRATA:

La coppia concentrata è un qualcosa che applica un momento, che può essere ottenuto in due modi:
1)con un braccio b, una forza F e un polo P;
2)con una coppia di forze.
Il primo modo di ricorrere a un momento è quello di prendere una forza, scegliere un polo,
trovare il braccio,che è la distanza della forza dal polo, e calcolare il momento.
Questo modo però mi rompe l'equilibrio.

(schema) M= F x b


Il secondo modo di ricorrere a un momento è quello di prendere una coppia di forze.
I loro momenti sono uguali e quindi ottengo; a distanza b; un momento uguale al precedente,
anche se ho messo due forze.

(schema) M= F x b


Queste due forze sono in equilibrio perché la loro somma in direzione y è uguale a zero.

Nello schema statico non bisogna disegnare le due forze ma bensì la coppia concentrata.
Essa va posta nella terza equazione cardinale della statica perché è un momento, e non
deve essere moltiplicata per nessun braccio perché è già un momento.

(schema)

There are no comments on this page.
Valid XHTML :: Valid CSS: :: Powered by WikkaWiki