CARBOCEMENTAZIONE

Non è possibile modificare la composizione chimica dell’acciaio ( la composizione chimica media) con un trattamento termico. Quindi è possibile modificare solo una parte della massa.
La carbocementazione riesce a modificare la composizione chimica media globale aggiungendo del carbonio.
In un albero d’acciaio il carbonio viene aggiunto nella superfice esterna.


(dis.albero) La carbocementazione porta una durezza
da 35-50 a 60 HRC



Il carbonio prima va nelle vacanze e poi va nelle posizioni interstiziali con metodi di diffusione atomica (da vacanza a vacanza). Quando vengono occupate tutte le posizioni il reticolo è sovrassaturo. Con questo trattamento mantengo le caratteristiche interne e vado ad aumentare la durezza della superficie esterna, e quindi questi trattamenti vengono fatti su organi che rotolano tra di loro e quindi la durezza superficiale fa diminuire l’usura.
Questo trattamento è fatto su acciai a poco contenuto di carbonio perché altrimenti aggiungendo carbonio diventerebbe una ghisa (acciai % C < 0,25).
Elementi tipici di un acciaio da carbocementazione:
There are no comments on this page.
Valid XHTML :: Valid CSS: :: Powered by WikkaWiki